Francesca Marazzi: aperta la camera ardente in Comune a Crema. Venerdì 3 febbraio il funerale con rito civile

Nella serata di mercoledì 1 febbraio 2017 è venuta a mancare Francesca Marazzi (da tutti gli amici conosciuta semplicemente come “Cechi”), figura storica della sinistra cremasca. Da sempre legata al mondo del lavoro ed impegnata nell’attività politica e sindacale, militante comunista fin da giovanissima, nel 1976 è stata la prima donna in Italia a ricoprire l’incarico di segretaria di una federazione territoriale del PCI.  Consigliere comunale a Crema, si è poi impegnata nel mondo dell’associazionismo, nell’Anpi e nel comitato locale contro la violenza sulle donne.

La camera ardente, allestita presso la Sala Ricevimenti del palazzo comunale di Crema, sarà aperta dalle ore 10.00 alle ore 20.00 nella giornata di giovedì 2 febbraio e dalle ore 8.00 alle 14.00 nella giornata di venerdì 3 febbraio. I funerali, con rito civile, saranno celebrati venerdì 3 febbraio alle ore 14.30 sempre presso il municipio della città.

In questo triste momento tutti gli iscritti e i militanti del Partito Democratico di Crema, con immenso cordoglio, sono partecipi al dolore di famigliari, parenti e conoscenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.