Archivi tag: pd crema

Referendum, vittoria del Sì: nel territorio cremasco la riforma costituzionale è stata approvata con oltre il 71% dei consensi. Elezioni comunali: a Soncino confermato il sindaco uscente

La riforma costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari è stata approvata da oltre il 69% degli elettori in tutta Italia. L’affluenza alle urne ha superato il 53% a livello nazionale, un dato importante di partecipazione considerata la situazione di emergenza sanitaria in corso. In Provincia di Cremona, a fronte di un’affluenza del 52,88% degli elettori, il referendum confermativo ha visto la netta affermazione del Sì con oltre il 70% dei consensi. Vittoria del Sì anche nel territorio cremasco con il 71,6% e nella città di Crema con il 65,67%.

Ecco i risultati definitivi per tutti i Comuni del territorio cremasco: Referendum 2020 – Risultati Cremasco

Le elezioni comunali a Soncino invece si sono risolte con una forte riconferma del sindaco uscente di centrodestra Gabriele Gallina. Il segretario provinciale PD Vittore Soldo, che è anche residente nel Comune di Soncino, ha così commentato l’esito elettorale: “Purtroppo è andata male: la lista “Uniti per Soncino” ha perso nettamente. Questo progetto ha preso forma tardi, quasi a ridosso della scadenza elettorale: c’è stato oggettivamente poco tempo per poter essere conosciuto e spiegato in paese. In una sfida così polarizzata, poi, gli elettori di entrambe le parti si sono voluti riconoscere solamente nella loro proposta politica di partenza e credo sia influito anche questo sull’esito finale del voto. Alla candidata sindaco Daniela Cavati va tutto il mio ringraziamento per aver dato un volto pulito e nuovo al progetto, oltre che per essersi spesa senza riserve in campagna elettorale. Lo stesso ringraziamento va anche a tutti i candidati in lista che hanno lavorato credendo in una proposta che non si ferma a questa esperienza, ma da qui inizia la sua strada. Da qui, ora, si deve ripartire!”

In Lombardia è ora di cambiare! Sabato 25 e domenica 26 luglio mobilitazione PD sul tema della sanità

Il Partito Democratico lombardo ha organizzato una grande mobilitazione, su tutto il territorio regionale, in cui aprire un confronto con i cittadini sul tema della sanità, dopo le gravi mancanze di Regione Lombardia emerse durante i mesi più bui dell’emergenza CoViD-19. L’iniziativa è riassunta dal titolo: “In Lombardia non è andato tutto bene, è ora di cambiare”. Il confronto con i cittadini avverrà attraverso manifesti e volantini sui quali è presente un QRcode che, se fotografato con la fotocamera del cellulare, permetterà di partecipare alla consultazione online.

Nel territorio cremasco saranno organizzati tre presidi nel fine settimana: nella mattinata di sabato 25 luglio a Crema (dalle ore 9,00 alle 11,00 in Via XX Settembre – angolo Piazza Giovanni XXIII), mentre domenica 26 luglio a Soncino (dalle ore 9,00 alle 12,00 in Piazza Garibaldi) e Vaiano Cremasco (dalle ore 8,30 alle 12,00 in Piazza Gloriosi Caduti). Al banchetto informativo di Crema saranno presenti anche il consigliere regionale Matteo Piloni e il segretario regionale PD Vinicio Peluffo.