Archivi tag: pd cremasco

Il Partito Democratico sostiene la candidatura di Fabio Bergamaschi a sindaco di Crema

Fabio Bergamaschi, assessore ai lavori pubblici della giunta Bonaldi, ha comunicato la propria disponibilità per la candidatura a sindaco della città di Crema, in vista delle elezioni comunali che si terranno presumibilmente nella primavera 2022. Il Partito Democratico, tramite un comunicato stampa di Antonio Geraci (coordinatore del circondario cremasco) e Manuela Piloni (segretaria del circolo cittadino di Crema), ha espresso il convinto appoggio alla sua candidatura, nella cornice di un’ampia coalizione progressista e riformista.

Ecco il testo integrale del comunicato stampa:

Il Partito Democratico di Crema e del Cremasco è felice che Fabio Bergamaschi abbia deciso di candidarsi a futuro sindaco della città. La soddisfazione è rafforzata dalla convinzione che una candidatura così competente e autorevole sia condivisa anche da altre forze civiche e partitiche che, insieme, possono far parte di una coalizione che sosterrà Bergamaschi in modo convinto e determinato, in un orientamento di centrosinistra.

Negli ultimi mesi è stato avviato un percorso esplorativo e di confronto, sia con le forze che guidano il governo della nostra città, sia con nuovi elementi del panorama politico locale. Parallelamente a questo lavoro, sono stati avviati incontri con personalità di spessore che avrebbero potuto essere candidabili anche attraverso lo strumento delle primarie. A tutti loro va il nostro ringraziamento per la disponibilità dimostrata e la considerazione che essi costituiscono una risorsa importante per il bene della città. La disponibilità espressa da Fabio e soprattutto l’apprezzamento nei confronti della sua figura, da parte di tutte le forze che fanno parte della coalizione, ci permettono di ritenere superato lo strumento delle primarie e quindi di iniziare a lavorare con tutti sugli elementi programmatici del suo mandato.

Il Partito Democratico ha posto le premesse per far emergere un candidato che fosse l’espressione di una coalizione di centro sinistra unita da valori condivisi. Da oggi il candidato Sindaco guiderà questa coalizione facendosi garante della sintesi politica, “custode“ del buon governo della città e promotore del suo rilancio attraverso i nuovi progetti che potranno essere messi in campo grazie alle risorse del PNRR e dal coinvolgimento del territorio, che dovrà essere il vero faro della politica locale. Da ultimo, vorremmo fare un grosso ringraziamento al Sindaco uscente Stefania Bonaldi, la quale ha ben governato la città per 10 anni e che lascia il testimone a un compagno di viaggio altrettanto generoso e competente.

Antonio Geraci – Coordinatore circondariale PD Cremasco
Manuela Piloni – Segretaria cittadina PD Crema

Elezioni comunali, Geraci (PD): “Grazie a tutti i candidati. È stata una campagna elettorale fatta con il cuore, per la nostra gente e per il nostro territorio”

Nelle elezioni amministrative del 3-4 ottobre 2021 si è registrata, a livello nazionale, una grande vittoria del Partito Democratico e della coalizione di centrosinistra nel suo complesso, con le larghe affermazioni già al primo turno nei Comuni di Milano, Napoli e Bologna, mentre a Roma e Torino si andrà al ballottaggio in partite aperte ma ampiamente competitive per i candidati progressisti. Da aggiungere poi le vittorie di due candidati PD nelle elezioni supplettive nei collegi di Siena e Roma Primavalle, con il ritorno in Parlamento del segretario nazionale Enrico Letta.

A livello locale, nel territorio cremasco, i Comuni chiamati al voto erano 7 in totale.  Il coordinatore locale del Partito Democratico Antonio Geraci ha così commentato i risultati elettorali: “A nome di tutto il coordinamento del PD cremasco rivolgo un infinito ringraziamento a tutti i candidati che si sono spesi con impegno, passione, rinunce e dedizione in questa tornata di elezioni amministrative che si svolte nelle nostre comunità. È stata una campagna elettorale fatta con il cuore, per la nostra gente e per il nostro territorio. I miei e nostri complimenti vanno, in modo particolare, ai riconfermati sindaci Roberto Barbaglio a Pianengo e Agostino Guerini Rocco a Campagnola Cremasca, oltre ai due neo eletti Enzo Galbiati a Spino d’Adda e Marco Fornaroli a Cremosano”.

“Per la sua modalità – aggiunge Geraci – caratterizzata dalla presenza di molte liste civiche ed in alcuni casi anche di liste uniche, le elezioni in Comuni così piccoli non consentono di fare una valutazione politica, come invece avviene in altri contesti di dimensioni più grandi. Tuttavia, si può affermare che il PD (che fa parte di centrosinistra allargato) conferma la propria presenza in tutto il territorio cremasco. Un grosso augurio di buon lavoro a tutti i sindaci eletti ed una speranza (che poi sarebbe anche un invito) affinché le nuove amministrazioni, possano lavorare insieme per massimizzare quanto più possibile i fondi che il PNRR mette a disposizione non tanto di un singolo comune ma piuttosto di un territorio ampio.  Un auspicio che si traduce anche in una proposta ovvero quella di individuare nella formazione delle giunte delle nuove amministrazioni una nuova figura specifica che si occupi delle tematiche territoriali”.

Il ministro Andrea Orlando a Crema

Nella serata di mercoledì 1 settembre 2021 il ministro del lavoro e delle politiche sociali Andrea Orlando sarà a Crema per un incontro sul tema “Il lavoro che verrà”. Appuntamento alle ore 20,00 presso la Sala degli Ostaggi del palazzo comunale.

L’iniziativa è aperta alla partecipazione pubblico, previo controllo del green pass e della verifica del rispetto del distanziamento garantito dagli spazi della sala e dall’uso della mascherina protettiva. Sono invitati i rappresentanti istituzionali del territorio, le categorie economiche ed i sindacati. Saranno presenti il sindaco di Crema Stefania Bonaldi ed il presidente della Provincia di Cremona Paolo Mirko Signoroni.