Archivi tag: pd cremasco

25 Aprile: Festa della Liberazione in difesa di libertà e democrazia

Anche quest’anno in tante piazze di tutta Italia saranno numerose le commemorazioni pubbliche previste per l’anniversario della Liberazione dal nazifascismo. Un evento che è importante celebrare soprattutto per ricordare tutti quei partigiani che hanno concorso, sia fisicamente che moralmente, all’abbattimento della dittatura nel nostro Paese. Il Partito Democratico vuole ribadire l’importanza di questa giornata, soprattutto in un periodo difficile e complesso come quello che stiamo attraversando: più che mai occorre  ricordare l’importanza e il significato di questo giorno e il fatto che valori universali che la Resistenza ha interpretato non sono diritti acquisiti e garantiti per sempre, come purtroppo il conflitto in Ucraina sta dimostrando. Pace, libertà, democrazia e rispetto dei diritti umani sono valori che vanno ribaditi e tutelati ogni giorno, sempre di più.

Il Coordinamento PD Cremasco invita iscritti, elettori e simpatizzanti a partecipare agli eventi pubblici di commemorazione della Festa della Liberazione organizzate dalle amministrazioni comunali sul territorio. L’amministrazione comunale di Crema ha organizzato una serie di iniziative per lunedì 25 aprile:

Ore 10,00: S. Messa in Duomo a Crema

Ore 10,45: Deposizione corona d’alloro al famedio in Piazza Duomo

Ore 11,15: Iniziativa pubblica in Sala dei Ricevimenti del Comune

Ore 14,00: In bici per la resistenza (Partenza: Largo Partigiani d’Italia) Ore 17,30: Concerto “In festa per la Liberazione” presso il Teatro San Domenico

SOS medici di base: il Partito Democratico in piazza per raccogliere le firme

Centinaia di Comuni lombardi stanno soffrendo la grave carenza di medici di base e di pediatri di libera scelta, con estremo disagio di tutta la cittadinanza ed in particolare delle fasce più fragili. Tra questi anche molti Comuni del territorio. Proprio ieri la giunta regionale ha pubblicato l’aggiornamento delle carenze dei medici di base negli ambiti territoriali: per la Provincia di Cremona parliamo di 50 medici di base che mancano, di cui 33 solo nel territorio cremasco.

Di fronte a questo dato preoccupante, il segretario provinciale del Partito Democratico Vittore Soldo e il consigliere regionale Matteo Piloni lanciano una mobilitazione sul territorio: “Se partiamo dal presupposto che ogni medico di base può avere fino a 1.500 pazienti (portato fino a 2.000 in Lombardia), parliamo di almeno 75mila cittadini della nostra Provincia che potrebbero non avere il medico di base. Si tratta di una vera e propria emergenza. Tra il 2020 e il 2021 la pandemia ha evidenziato le gravi carenze organizzative e di risorse dedicate nella nostra Regione alla medicina territoriale. Carenze che, chi governa la nostra Regione da più di 25 anni, non ha affrontato. E continua a non farlo”.

“Per questi motivi nelle prossime settimane saremo in piazza – proseguono Soldo e Piloni – insieme ai cittadini, per promuovere una raccolta firme indirizzata al presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e all’assessore al welfare Letizia Moratti per chiedere di  formare più medici di medicina generale, aumentando le borse di studio e adeguandone il valore economico a quello delle altre specialità; incentivare i medici ad esercitare nei luoghi carenti, mettendo a loro disposizione spazi e risorse per i collaboratori di studio, abbattendo anche la burocrazia; programmare le sostituzioni per tempo, al fine di non lasciare i cittadini senza medico. La mobilitazione del Partito Democratico inizierà sabato 26 marzo 2022 con una serie di banchetti già organizzati a Cremona, Crema, Casalmaggiore e Castelleone per poi proseguire anche nei giorni successivi in altri paesi della Provincia di Cremona”.

Al via la campagna di tesseramento PD 2022

E’ partita ufficialmente la campagna per il tesseramento al Partito Democratico per l’anno 2022: nelle prossime settimane i circoli della Provincia di Cremona si mobiliteranno per organizzare varie iniziative a livello locale, nel rispetto delle disposizioni di sicurezza vigenti. La sede territoriale di Crema in Via Bacchetta 2 resterà aperta ogni martedì, giovedì e sabato dalle ore 9,00 alle 12,30 per la campagna tesseramento nel territorio cremasco e nel circolo cittadino.

E’ possibile per tutti gli iscritti rinnovare l’iscrizione anche attraverso il pagamento di un bonifico alle seguenti coordinate bancarie: IBAN: IT12G0538711401000035068939 (Banca BPER C/C intestato a: Partito Democratico di Cremona). Causale del bonifico: “Rinnovo tessera PD 2022 Nome e Cognome – Circolo”. Per il ritiro della tessera cartacea è necessario contattare il proprio segretario di circolo.