Archivi tag: cremasco

Risultati elezioni europee 2014 nel cremasco

I risultati delle elezioni europee 2014 per il cremasco  confermano la tendenza dei risultati nazionali per quanto riguarda il PD che prende 30. 135 voti (35,8%).

Il secondo partito è invece Forza Italia con 15.802 voti (18,8%) e a seguire la Lega Nord che si posiziona come terzo partito con 14.196 voti (16,8)%. Il M5S è il quarto partito con 12.639 voti (15%).

Per quanto riguarda la circoscrizione Nord-Ovest, le preferenze dei nostri candidati sono state:

  1. Alessia MOSCA, 181.045;
  2. Sergio COFFERATI, 120.235;
  3. Mercedes BRESSO, 100.224.

In particolare per la provincia di Cremona:

  1. Alessia MOSCA, 3.297;
  2. Sergio COFFERATI, 2.119;
  3. Patrizia TOIA, 1.676.

Per maggiori dettagli sui voti potete scaricare il documento europee 2014 – risultati cremasco, per le preferenze, invece, il documento europee 2014 – preferenze.

calendario feste 2014

Feste Democratiche 2014 del cremasco

Sono state pubblicate le date delle Feste Democratiche 2014 dei paesi del cremasco: Romanengo, Pianengo, Vaiano Cr., Sergnano, Crema, Capralba, Spino d’Adda, Pandino e la festa centrale di Ombrianello-Crema.

calendario feste democratiche 2014

Maggiori informazioni nella pagina Eventi | Feste Democratiche.

Mobilitazione straordinaria del PD il 16, 17 e 18 maggio: 10.000 banchetti in tutta Italia

Il 16, 17 e 18 maggio il PD organizza una straordinaria mobilitazione in tutte le città, con 10.000 banchetti non solo nei Comuni chiamati al voto per le Elezioni amministrative, ma anche dove si vota solo per le Europee. Saremo presenti senza paura e timidezza nelle piazze italiane.

Anche in provincia di Cremona sono stati organizzati dei banchetti con materiale informativo circa le azioni messe in campo dal governo Renzi in questi mesi, le proposte del PD e il materiale relativo ai candidati lombardi del PD alle elezioni europee.

“Si tratta di una mobilitazione per la quale anche il PD cremasco vuole dare il suo contributo. – spiega il coordinatore cremasco Omar Bragonzi – In queste settimane i nostri iscritti e militanti sono impegnati in un grande lavoro, sia per le amministrative che per le Europee. Non solo nei banchetti, ma soprattutto nei volantinaggi e nella distribuzione del materiale casa per casa. A loro va fin da subito il mio personale ringraziamento per lo sforzo messo in campo, sapendo che la fase decisiva della campagna elettorale riguarda proprio le ultime due settimane”.

Di seguito alcuni degli appuntamenti messi in campo il prossimo week-end:

17 MAGGIO
CASTELLEONE – 17 maggio dalle 9 alle 12.30, P.zza Roma
CREMA – 17 maggio dalle 9.30 alle 11.30, Mercato
PANDINO – 17 maggio dalle 15 alle 18, Mercato
SPINO D’ADDA – 17 maggio dalle 15 alle 18, Mercato
VAILATE – 17 maggio dalle 9 alle 12, P.zza Roma

18 MAGGIO
BAGNOLO CREMASCO – 18 maggio dalle 9 alle 12, P.zza Moro
PANDINO – 18 maggio dalle 9 alle 12, Via Umberto I
PIANENGO – 18 maggio dalle 9 alle 12, P.zza del Comune
ROMANENGO – 18 maggio dalle 9 alle 12, P.zza Gramsci
SONCINO – 18 maggio dalle 9 alle 12, P.zza Garibaldi

23 MAGGIO
MONTODINE – 23 maggio dalle 9 alle 12, Mercato

Il cremasco in Europa: Alessia Mosca a Crema

All’interno degli incontri per la campagna elettorale per le elezioni europee, Il cremasco in Europa, il PD organizza un incontro con Alessia Mosca a Crema il giorno martedì 6 maggio alle ore 20.45 presso la Galleria del Comune di Crema.

volantino mosca - crema

Maggiori informazioni su Alessia Mosca le potete trovare sul sito http://www.alessiamosca.it/.

Pandino, dimissioni Dolini: “Scelta autonoma e personale”

La scelta di Donato Dolini, Sindaco di Pandino, non può essere giudicata senza considerare l’ampio e difficile quadro nazionale.

Proprio sabato scorso, a Cremona insieme al presidente dell’Anci Fassino, abbiamo condiviso le difficoltà vissute da chi amministra oggi i nostri paesi, abbiamo ragionato su possibili soluzioni e a gran voce continueremo a pretendere iniziative che portino a un serio cambiamento.

Sappiamo bene quanto sia gravoso amministrare oggi, alla vigilia di un appuntamento amministrativo importante come quello che ci attende a maggio, il Partito Democratico ne è pienamente consapevole.

Lo sappiamo perchè è sempre più difficile trovare persone disponibili a candidarsi, a dedicare il proprio tempo al bene comune, a servizio degli altri, sapendo che le soddisfazioni sono ben poche e i problemi, al contrario, molti.

Il gesto, quello di Donato, compiuto da chi vive la Politica come un impegno serio, faticoso e gravoso, merita rispetto seppur non condividendolo del tutto.

Ne capiamo però le ragioni, fin nel profondo.

E nel capirle siamo vicini a tutti quei sindaci che, ogni giorno, cercano di gestire al meglio le proprie comunità ed è per supportare e rispettare il loro impegno che non possiamo condividere la decisione di Dolini se non in una lettura di scelta personale ed autonoma.

Il gruppo consiliare di maggioranza del Gruppo Civico, che ha lavorato insieme a Dolini in questi anni, ha deciso di dimettersi insieme a lui per solidarietà, vicinanza e rispetto assoluto come avviene tra collaboratori onesti e leali.

Ora, Pandino, insieme a 91 comuni della Provincia, il prossimo maggio tornerà al voto, e potrà così riacquisire un nuovo slancio.

Tra le numerose persone che hanno lavorato insieme a Dolini in questi anni ci sono anche coloro che hanno dimostrato passione, acquisito competenza e maturato  voglia di fare nonostante tutto.

Le difficoltà sono molte e di molti, e questo lo sappiamo, come però molte sono le persone che vedono nell’impegno politico un servizio irrinunciabile.

 

Omar Bragonzi – coordinatore PD cremasco     Massimo Bonanomi – segretario circolo PD Pandino

Pandino, 6 febbraio 2014