Archivi tag: pd crema

Congresso PD: nel Cremasco 14 assemblee degli iscritti per discutere e votare le mozioni dei candidati alla segreteria nazionale

Il percorso congressuale del Partito Democratico è articolato in due parti: una prima fase dedicata alla discussione e alla votazione delle mozioni congressuali da parte dei soli iscritti e le primarie del 3 marzo 2019, dove iscritti ed elettori eleggeranno il segretario e l’assemblea nazionale. Alle primarie potranno però partecipare solamente i tre candidati che avranno ottenuto più voti nella convenzione nazionale, al termine della prima fase congressuale riservata gli iscritti. I candidati alla segreteria nazionale ai nastri di partenza sono (in ordine alfabetico): Francesco Boccia, Dario Corallo, Roberto Giachetti, Maurizio Martina, Maria Saladino e Nicola Zingaretti.

Nel mese di gennaio si svolgeranno quindi le assemblee nei circoli, dove gli iscritti potranno discutere le mozioni congressuali e selezionare i candidati per le primarie nazionali. Il 30 gennaio si terrà poi la convenzione provinciale per certificare i risultati a livello locale, seguita il 2 febbraio dalla convenzione nazionale.

Ecco le assemblee degli iscritti organizzate dai circoli nel territorio cremasco:

Assemblee
di Circolo
DataOraLuogo
Offanengo, Izano,
Madignano
Dom. 13 gennaio10,00Sede PD di Offanengo
(Via Cittadella)
Rivolta d’AddaLun. 14 gennaio21,00Sede PD di Rivolta
(Via Garibaldi)
Pandino, Dovera,
Palazzo Pign.
Mar. 15 gennaio21,00Sede PD di Pandino
(Via Milano)
Montodine, Capergn.
Credera, Moscazzano
Mer. 16 gennaio21,00Municipio di Montodine
(Piazza XV Aprile)
Bagnolo Cremasco,
Chieve
Ven. 18 gennaio20,30Sede PD di Bagnolo
(Via Canobio)
Romanengo, SalvirolaVen. 18 gennaio21,00Cooperativa (Sala Samarini)
di Romanengo (Via Gorla)
Spino d’AddaSab. 19 gennaio15,00Municipio di Spino
(Piazza XXV Aprile)
Sergnano, CamisanoSab. 19 gennaio16,30Sede PD di Sergnano
(Vicolo Giroletti)
CapralbaSab. 19 gennaio17,00Sede PD di Capralba
(Via Roma)
Pianengo, Cremosano,
Campagnola Cr.
Dom. 20 gennaio10,00Sede PD di Pianengo
(Via Nenni)
SoncinoDom. 20 gennaio10,00Ex Filanda di Soncino
(Via Cattaneo)
Vaiano CremascoDom. 20 gennaio10,00Sede PD di Vaiano
(Via Medaglie d’Argento)
Vailate, Agnadello,
Trescore Cr.
Lun. 21 gennaio21,00Municipio di Vailate
(Via Giani)
Crema CittàMer. 23 gennaio20,30Sede PD di Crema
(Via Bacchetta)

Tutte le informazioni sulle candidature e le mozioni congressuali sono disponibili sul sito internet: www.partitodemocratico.it

Venerdì 21 dicembre il tradizionale brindisi di auguri in sede PD a Crema

Torna anche quest’anno il tradizionale appuntamento dello scambio di auguri con iscritti e simpatizzanti organizzato dal Partito Democratico del Cremasco. Il brindisi di “buone feste” si terrà venerdì 21 dicembre 2018 alle ore 17,30 presso la sede PD di Crema in via Bacchetta 2.

Ecco il biglietto d’invito all’iniziativa:

Congresso PD: sabato 8 dicembre Matteo Richetti a Crema

In occasione del congresso del Partito Democratico, il cui percorso terminerà con le primarie per l’elezione del segretario nazionale il 3 marzo 2019, è previsto un incontro pubblico con Matteo Richetti, che ha deciso di candidarsi in ticket con Maurizio Martina per la segreteria PD. L’iniziativa si terrà nella giornata di sabato 8 dicembre a Crema alle ore 10.30 presso la Sala Ricevimenti del Municipio della città, in Piazza Duomo.

Ecco la locandina dell’iniziativa:

Sicurezza e propaganda, Jacopo Bassi (PD): “Pur di racimolare voti la Lega infanga Crema e il Cremasco”

Sia sul territorio che da Roma, la strategia della Lega, espressa da ultimo dall’on. Gobbato, è la medesima: pur di prendere voti, va bene anche infangare Crema, dipingendola quasi alla stregua di una delle favelas sudamericane, lamentando la presenza di criminalità e insicurezza fuori controllo.

Jacopo Bassi, capogruppo del Partito Democratico in Comune a Crema e segretario del circolo cittadino, ha così commentato le recenti prese di posizione leghiste: “L’on. Gobbato ha esplicitamente detto che il Cremasco e nello specifico Crema sono “nettamente peggiorati in quanto a insicurezza e numero di chi delinque”. Peccato che i dati diffusi dalla Polizia di Stato rimarchino una costante diminuzione del numero di reati commessi in città e in Provincia. Un parlamentare della Repubblica dovrebbe avere l’accortezza di informarsi prima di prodigarsi in uscite così gravi. La Lega parla del tema dell’insicurezza coi soliti, vecchi metodi, e tocca quindi ribattere ripetendo quanto già detto in passato: non accettiamo che, per pure e semplici finalità propagandistiche, si raffiguri un’immagine del territorio e della città speculare rispetto a quanto offerto dalle statistiche offerte dagli operatori della sicurezza. Continuare a dire che a Crema la delinquenza rappresenta il primo problema significa non solo dire il falso, ma offendere la città e i suoi abitanti. La Lega usi altri argomenti, se li ha, per fare battaglia politica: se la prenda con le scelte e le strategie dell’amministrazione, ma non si permetta di dire che Crema è una città in cui la criminalità cresce a livelli preoccupanti, perché questo, semplicemente, non è vero.

Visti i toni trionfalistici con cui l’on. Gobbato ha accolto l’approvazione del dl sicurezza – prosegue il capogruppo PD cremasco – val la pena ricordarle anche che l’indebolimento del sistema di accoglienza, su tutti il sistema SPRAR, non si tradurrà in gestione più ordinata delle richieste d’asilo, ma creerà invece ancora più caos e difficoltà. E che il suo partito e il governo che sostiene  dovrebbero, invece che prendersela coi poveracci, lavorare per costruire soluzioni europee rispetto ai flussi migratori. Ma la scelta della Lega e del governo è quella di fare asse con Paesi come l’Ungheria, che si rifiutano di accogliere i migranti che arrivano sulle coste italiane. E allora è più che legittimo chiedersi se per la Lega l’immigrazione e l’accoglienza rappresentano un problema da risolvere, oppure un tema da tenere “caldo” per mietere facile consenso”.

Sabato 17 novembre Jacopo Scandella (consigliere regionale PD) e Vittore Soldo (candidato segretario provinciale) a Crema

Sabato 17 novembre il consigliere regionale del Partito Democratico Jacopo Scandella (che è anche responsabile della comunicazione della segreteria regionale PD) sarà a Crema per un’iniziativa pubblica sui principali temi di politica nazionale e locale. L’appuntamento è previsto per sabato 17 novembre alle ore 15.00 presso la Sala pubblica di S. Maria di Porta Ripalta (Via Matteotti 51). Ad introdurre e coordinare il dibattito Vittore Soldo, candidato unitario al ruolo di segretario provinciale della Federazione PD di Cremona.

Ecco il volantino dell’iniziativa: