Archivi tag: michele emiliano

Primarie nel Cremasco: 2.994 voti totali. Renzi oltre il 75%

Grande partecipazione alle primarie del Partito Democratico nel Cremasco. Sono stati 2.994 i votanti che si sono recati alle urne in tutti i Paesi del territorio.  Il risultato è in larga percentuale a favore dell’ex premier Matteo Renzi, che ha ottenuto il 76.9% con 2.289 voti. Molto distaccato il risultato di Andrea Orlando che conquista il 23.1% con 687 voti. I voti validi sono stati 2.976, mentre sono 18 le schede nulle e bianche. In città hanno partecipato alle primarie 984 persone, di queste 741 hanno appoggiato Renzi, 236 Orlando.

“Comunque la si pensi oggi è stata una bella domenica di Democrazia – dichiara il segretario provinciale del Pd Matteo Piloni – Il Pd è l’unico partito che chiama i cittadini ad eleggere il proprio segretario, nelle piazze, e non dietro la tastiera di un computer o chiuso in una villa ad Arcore. E questo è un grande contributo alla Democrazia e al Paese. Un contributo di centinaia di migliaia di persone che, in un giorno di ponte, hanno scelto di partecipare alle primarie di un partito. E questo non è affatto secondario. Un grande ‘grazie’ ai tanti iscritti e volontari che, ancora una volta, ci hanno messo la faccia per una Politica buona”.

Primarie PD: si vota domenica 30 aprile. Ecco i seggi nel Cremasco

Domenica 30 aprile in tutta Italia si svolgeranno le primarie per l’elezione del segretario e dell’assemblea nazionale del Partito Democratico. I candidati alla segreteria nazionale sono tre: Andrea Orlando, Michele Emiliano e Matteo Renzi. Alle Primarie potranno votare tutti i cittadini maggiorenni che si recheranno ai seggi dichiarandosi elettori del Partito Democratico e versando 2 euro come contributo a sostegno dell’organizzazione. I cittadini stranieri con regolare  permesso di soggiorno e i ragazzi di età compresa tra i 16 e i 18 anni dovranno obbligatoriamente iscriversi presso il sito internet www.primariepd2017.it entro giovedì 27 aprile. Gli iscritti al Partito Democratico sono automaticamente inseriti nell’albo degli elettori delle Primarie e non dovranno pagare il contributo di 2 euro.

E’ però prevista per loro la possibilità di rinnovare la tessera per l’anno 2017 direttamente presso i seggi.  Ogni elettore dovrà recarsi presso il seggio di riferimento del proprio Comune o del proprio quartiere. Chi desidera votare “fuori sede” per motivi di studio, lavoro o vacanza deve obbligatoriamente iscriversi presso il sito internet www.primariepd2017.it entro giovedì 27 aprile indicando il seggio in cui si intende votare. A Crema e nel territorio cremasco saranno allestiti 27 seggi: uno per quartiere in città (vedi lo schema in apertura di pagina, ndr) e in tutti i principali Comuni.  Ecco l’elenco dei luoghi e degli orari di apertura dei seggi nei paesi del Cremasco:

SEGGI A CREMA

Crema Centro, Pergoletto e San Bartolomeo: Portici del Municipio – Area Famedio comunale, ingresso Sala dei Ricevimenti (Piazza Duomo) dalle ore 8 alle 20. Per gli elettori dei seggi elettorali n. 1-2-3-4-5-9-10-11-12-13-14-15

Crema Nuova e San Carlo: Sede PD (Via Bacchetta 2) dalle ore 8 alle 20. Per gli elettori dei seggi elettorali n. 6-7-8-24-25-26-27

Ombriano e Sabbioni: Piazza Benvenuti dalle ore 8 alle 20. Per gli elettori dei seggi elettorali n. 16-17-18-19-20-21-22-23

Santa Maria e Santo Stefano: Circolo Arci (Via Mulini 22) dalle ore 8 alle 20. Per gli elettori dei seggi elettorali n. 28-29-30-31-32

San Bernardino e Castelnuovo: Scuola elementare (Via Brescia 23) dalle ore 8 alle 20. Per gli elettori dei seggi elettorali n. 33-34-35-36-37

SEGGI NEL TERRITORIO CREMASCO

Agnadello: Ex sala consiliare (Via Vialati) dalle ore 8 alle 13. In seguito (fino alle ore 20) presso il seggio di Vailate

Bagnolo Cremasco e Chieve: Centro culturale di Bagnolo Cr. (Piazza Roma) dalle ore 8 alle 20

Camisano e Castelgabbiano: Municipio di Camisano (Piazza Maggiore) dalle ore 9 alle 13. In seguito (fino alle ore 20) presso il seggio di Sergnano

Capergnanica e Casaletto Ceredano: Piazza IV Novembre di Capergnanica dalle ore 9 alle 13. In seguito (fino alle ore 20) presso il seggio di Crema – Piazza Duomo

Capralba: Piazza Europa (zona antistante il Municipio) dalle ore 9 alle 19

Credera Rubbbiano: Piazza Europa dalle ore 9 alle 13. In seguito (fino alle ore 20) presso il seggio di Montodine

Izano: Cascina comunale (Via San Rocco) dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. In seguito (fino alle ore 20) presso il seggio di Romanengo

Madignano: Biblioteca comunale (Piazza Portici) dalle ore 8 alle 12. In seguito (fino alle ore 20) presso il seggio di Crema – Piazza Duomo

Montodine e Gombito: Municipio di Montodine (Piazza XXV Aprile) dalle ore 8 alle 20.

Moscazzano: Ex scuola elementare (Via Caprotti) dalle ore 8 alle 13. In seguito (fino alle ore 20) presso il seggio di Montodine

Offanengo e Ricengo: Sala pubblica di Offanengo (Via Collegiata) dalle ore 8 alle 18

Pandino, Dovera e Palazzo Pignano: Sede PD di Pandino (Via Milano) dalle ore 8 alle 20

Pianengo, Cremosano e Campagnola Cremasca: Centro diurno di Pianengo (Via Roma) dalle ore 8 alle 20

Ripalta Cremasca, Ripalta Arpina e Guerina: Piazza Dante a Ripalta Cr. dalle ore 9 alle 12. In seguito (fino alle ore 20) presso il seggio di Montodine

Rivolta d’Adda: Sala Giovanni XXIII – Centro sociale comunale (Via Renzi) dalle ore 8 alle 20

Romanengo, Casaletto di Sopra e Salvirola: Casa del Volontariato di Romanengo (Via F.lli De Brazzi) dalle ore 8 alle 20

Sergnano e Casale Cremasco: Sede PD di Sergnano (Vicolo Giroletti) dalle ore 8 alle 20

Spino d’Adda: Sala consiliare (Piazza XXV Aprile) dalle ore 8 alle 20

Soncino, Ticengo e Cumignano: Piazza Garibaldi a Soncino dalle ore 8 alle 20

Trescore Cremasco, Casaletto Vaprio, Quintano e Pieranica: Biblioteca comunale di Trescore Cr. dalle ore 9 alle 12. In seguito (fino alle ore 20) presso il seggio di Vailate

Vaiano e Monte Cremasco: Biblioteca comunale – Sala della Pace di Vaiano Cr. (Piazza Gloriosi Caduti) dalle ore 8 alle 19

Vailate e Torlino Vimercati: Sede PD di Vailate (via Zambelli) dalle ore 8 alle 20

Congresso PD: concluse le assemblee di circolo. Nel Cremasco hanno votato 310 iscritti. Renzi al 70%

Domenica 2 aprile si è conclusa la prima fase del Congresso del Partito Democratico, riservata alla discussione delle mozioni congressuali e al voto da parte dei soli iscritti. In Provincia di Cremona si sono tenute 40 assemblee di circolo, che hanno visto la partecipazione di 762 iscritti. La mozione Renzi ha ottenuto 762 voti (pari al 68,3%), la mozione Orlando 228 voti (30,1%) e la mozione Emiliano 12 voti (1,6%). 12 le schede bianche o nulle. Nei circoli del territorio cremasco invece i votanti sono stati 310 con Renzi al 70,1%, Orlando al 28,6% e Emiliano all’1,3%.

Matteo Piloni, segretario provinciale PD ha così commentato l’esito delle votazioni: “Si sono conclusi gli incontri nei circoli per la discussione delle mozioni congressuali. Incontri che hanno visto la partecipazione di circa 800 iscritti in 40 incontri. Continuo a ritenere un fatto positivo quando le persone si trovano e discutono di Politica, di Futuro, di Paese. Al di là dei risultati. E continuo a pensare che un PD forte serva al Paese e all’Europa, e che una sinistra che si divide, il giorno dopo, non è più forte.
In Provincia di Cremona ha prevalso la mozione Renzi-Martina, con il 68%, in quasi tutti i circoli (35 su 40). Un risultato affatto scontato in una provincia dove 4 anni fa, nel congresso 2013, Cuperlo prese il 45% e Renzi il 39%. Ma indipendentemente da questo, il risultato più importante emerso da questi incontri è la richiesta di “unità”, condizione necessaria per il PD e per contribuire alla tenuta democratica del nostro Paese. Un ringraziamento va ai tanti iscritti che hanno partecipato, ai rappresentanti delle mozioni e alla commissione congressuale che ha consentito il regolare svolgimento delle convenzioni”.