“Cibo sovrano”: lunedì 26 ottobre presentazione del libro di Maurizio Martina in video-conferenza

Lunedì 26 ottobre 2020 si terrà la presentazione in video-conferenza del libro “Cibo sovrano: le guerre alimentari globali al tempo del virus” di Maurizio Martina (già ministro delle politiche agricole e ora deputato del Partito Democratico). Oltre all’autore parteciperanno all’incontro il consigliere regionale Matteo Piloni e il segretario provinciale PD Vittore Soldo. Appuntamento con la diretta online a partire dalle ore 20,30 sulla pagine facebook del Partito Democratico di Cremona e del Partito Democratico del Cremasco: https://www.facebook.com/pdcremasco

Al via la sottoscrizione a premi a favore del PD Cremasco

E’ partita in questi giorni la sottoscrizione a favore del Coordinamento cremasco del Partito Democratico. La sospensione delle Feste de l’Unità questa estate, dettata giustamente da esigenze di precauzione sanitaria, ha impedito di provvedere alla raccolta di fondi che sono indispensabili per la sopravvivenza del PD a livello locale. Da qui l’idea della lotteria, un’occasione di autofinanziamento trasparente e libero per continuare a garantire un presidio di democrazia a livello territoriale.

Ecco i premi in palio con la sottoscrizione a premi:

1° Premio: 500 euro in buoni, spendibili presso l’Ipercoop di Crema

2° Premio: 200 euro in buoni, spendibili presso l’Ipercoop di Crema

3° Premio: 100 euro in buoni, spendibili presso l’Ipercoop di Crema

I biglietti sono in vendita anche presso la sede PD di Crema in Via Bacchetta 2 (aperta nelle giornate di martedì, giovedì e sabato dalle ore 9,00 alle 12,30). L’estrazione dei biglietti vincenti avverrà mercoledì 23 dicembre alle ore 18,00.

MES, Piloni (PD): “Regione Lombardia non può ignorare 6 miliardi di euro per rafforzare la sanità pubblica”

Sollecitare in sede di Conferenza delle Regioni e presso il Governo nazionale l’utilità del ricorso alle risorse del Meccanismo Europeo di Stabilità (MES) per il rafforzamento della gestione sanitaria della crisi pandemica, individuando e programmando investimenti e attività di prevenzione e di cura. È questo l’impegno richiesto a Regione Lombardia da una mozione urgente predisposta da tutti i consiglieri regionali del gruppo del Partito Democratico al Pirellone, caldeggiata in particolare dal consigliere Matteo Piloni.

“Durante l’Assemblea di Confindustria a Cremona si sono sentite dichiarazioni davvero preoccupanti in merito all’utilità dei fondi europei – fa sapere il consigliere regionale PD – e proprio in vista della presentazione, il prossimo 15 ottobre, del Piano nazionale della ripresa, abbiamo deciso come gruppo di impegnare Regione Lombardia a partecipare all’imponente lavoro di pianificazione necessario per poter attingere, nel migliore dei modi e senza spreco alcuno, a tutte le risorse disponibili. L’Unione europea – spiega Piloni – ha previsto 240 miliardi per la gestione sanitaria della crisi e in caso di adesione dell’Italia, tenendo anche conto delle quote di riparto del Fondo Sanitario Nazionale 2020, potrebbero ammontare a più di 6 miliardi di euro le risorse destinate alla Lombardia”.

“L’andamento attuale dei dati epidemiologici rende necessario rafforzare i presidi e le attività sanitarie, garantendo la continuità in sicurezza anche delle altre prestazioni ordinarie e tali obiettivi impongono urgentemente alla Regione un’azione di programmazione e d’individuazione di nuove risorse disponibili – conclude Piloni citando una delle premesse della mozione e conclude – Anche perché la sicurezza della salute garantisce la sicurezza e la tenuta del nostro tessuto socio economico”.