Regione Lombardia, ticket sanitari: altro che dimezzamento, la maggior parte delle prestazioni costerà come prima

Dopo l’annuncio di ieri della Regione di voler dimezzare i superticket sanitari interviene il consigliere regionale del PD Agostino Alloni che, tabelle alla mano, contesta la comunicazione fatta da Palazzo Lombardia. “Premetto che una riduzione del ticket nella regione dove la sanità è la più costosa d’Italia è sempre una buona notizia – dichiara Alloni – ma la ricetta di Maroni è sbagliata e oltretutto non è quella che ha più volte promesso ai lombardi, cioè l’azzeramento dei ticket. Con la nuova delibera per la maggior parte dei casi i cittadini non vedranno differenze, perché l’abbattimento di 15 euro vale solo per le prestazioni più care, e chi pagava fino a 51 euro di ticket continuerà a pagare come prima. La strada giusta, lo diciamo da tempo, è l’esenzione totale per i redditi fino a 30mila euro e la rimodulazione per reddito di quelli superiori”.

L’effetto reale della delibera di giunta è l’introduzione del limite a 51 euro, anziché 66, del costo massimo per i cittadini di visite ed esami. La novità è che la giunta ha rivisto il superticket di competenza regionale che la Lombardia applica in relazione al valore economico della prestazione (quanto viene rimborsato agli ospedali per ogni prestazione effettuata): se prima il superticket variava da 0 a 30 euro ora varierà da 0 a 15 euro (in aggiunta al ticket nazionale). Ci sarà quindi un beneficio solo per le prestazioni più costose. In pratica, dall’entrata in vigore della delibera, le cose funzioneranno così:

Valore della prestazione* Ticket nazionale** Superticket Tot. pagato dal cittadino Tot. pagato dal cittadino
Oggi Dal 1 febbraio
ESAME DEL COLESTEROLO 1,70 1,70 0,00 1,70 1,70
RADIOGRAFIA POLSO 15,65 15,65 4,50 20,15 20,15
VISITA CARDIOLOGICA 22,50 22,50 6,00 28,50 28,50
ECOGRAFIA GINECOLOGICA 31,65 31,65 9,00 40,65 40,65
MAMMOGRAFIA BILATERALE 44,87 36,00 12,30 48,30 48,30
BIOPSIA TIROIDE 63,86 36,00 16,80 52,80 51,00
COLONSCOPIA 77,31 36,00 22,80 58,80 51,00
RISONANZA MAGNETICA COLONNA 147,56 36,00 30,00 66,00 51,00
* il valore della prestazione è quanto la regione rimborsa all’azienda sanitaria
** il ticket nazionale massimo è di 36 euro. Fino a quella cifra equivale al valore della prestazione.

Convocati il coordinamento cremasco e il direttivo cittadino PD

Il coordinatore cremasco del Partito Democratico Omar Bragonzi e il segretario cittadino di Crema Jacopo Bassi hanno deciso di convocare congiuntamente i rispettivi direttivi per discutere della situazione politica nazionale e locale. L’incontro è previsto per venerdì 20 gennaio alle ore 21.00 presso la sede PD di Crema in via Bacchetta.

Il bilancio del Comune di Crema è sano: nessun debito e tante risorse per sociale ed investimenti

Per poter giudicare, bisogna conoscere. Per questa ragione, il sito internet personale del sindaco di Crema Stefania Bonaldi ha inaugurato la rubrica “lo sapevi che”: un appuntamento periodico di informazione sull’operato dell’attuale amministrazione comunale.

Il primo spunto di approfondimento riguarda il bilancio comunale del comune di Crema: entro la fine di gennaio l’amministrazione comunale approverà il bilancio 2017. Soprattutto negli ultimi anni molte città approvano il bilancio non prima di giugno. Un bilancio con un avanzo di cassa di 11 milioni di euro, di cui più di un milione bloccato per la scuola di CL. In un periodo di grande incertezza, rigidità elevata, limitazioni del patto di stabilità e fondi obbligati da accantonare, il bilancio del 2017 vede invariate le risorse per il sociale ed una serie di investimenti per la città. Chi “verrà dopo” troverà un bilancio sano, una riduzione dei mutui di 14 milioni e nessun debito.

Link: http://www.stefaniabonaldi.it/single-post/2017/01/07/Lo-sapevi-che-il-bilancio

Crema 2017: ecco il nuovo sito web e la pagina facebook di Stefania Bonaldi

Sono attivi dal 9 gennaio due nuovi canali di comunicazione web del sindaco di Crema Stefania Bonaldi in vista delle elezioni comunali della primavera 2017. Su queste piattaforme verranno caricati video, proposte e iniziative durante tutta la campagna elettorale, con l’intento di aprire un confronto diretto e costruttivo con i cittadini cremaschi.

Ecco il link al sito internet di Stefania Bonaldi: http://www.stefaniabonaldi.it/

Ecco l’indirizzo della nuova pagina facebook del sindaco di Crema: https://www.facebook.com/bonaldistefania/?fref=ts

Assemblea provinciale PD: la relazione del segretario Matteo Piloni

Si è tenuta nella serata di mercoledì 9 gennaio la prima assemblea provinciale del Partito Democratico di Cremona del 2017. A questo primo appuntamento di discussione del massimo organismo dirigente della federazione cremonese dopo il referendum del 4 dicembre ha partecipato anche Alessandro Alfieri, segretario regionale PD della Lombardia. Tanti gli argomenti in discussione: analisi dei risultati del referendum, situazione politica a livello nazionale, rilancio del partito sul territorio, elezioni comunali a Crema e avvio del percorso per il programma e l’individuazione del candidato presidente in vista delle elezioni regionali del prossimo anno. A livello locale, il partito sarà impegnato, nelle prossime settimane, in una campagna di ascolto e confronto in tutti i circoli territoriali con iscritti, elettori e rappresentanti delle categorie economiche e sociali.

Ecco  il testo integrale della relazione introduttiva del segretario provinciale Matteo Piloni: Relazione Ass. provinciale PD Cremona – 9 gennaio 2017.

Referendum: vademecum per il voto

Per il referendum costituzionale si vota nella sola giornata di domenica 4 dicembre, dalle ore 7.00 alle 23.00. E’ necessario recarsi ai seggi con la tessera elettorale e un documento d’identità valido. Votando con una X sulla casella del Sì si conferma la riforma e le modifiche alla Costituzione , votando No si respinge la riforma e non cambierà nulla rispetto allo stato attuale.

Ecco il fac-simile della scheda elettorale:

fac-simile

Basta un Sì: le ultime iniziative di campagna referendaria organizzate nel territorio cremasco

Nelle piazze per il Sì!Ecco tutte le iniziative previste nel territorio cremasco per l’ultima settimana di campagna elettorale:

LUNEDI’ 28 NOVEMBRE

DOVERA: Mercato, dalle ore 9 alle 11

MARTEDI’ 29 NOVEMBRE

CREMA: Mercato, dalle ore 9.30 alle 11.30

SONCINO: Mercato – Piazza Garibaldi, dalle ore 9 alle 12

ROMANENGO: Incontro con Agostino Alloni (consigliere regionale PD) presso la Sala Conferenze – Rocca Castello, ore 21

MERCOLEDI’ 30 NOVEMBRE

CASTELLEONE: Mercato – Centro storico, dalle ore 9.30 alle 12

SERGNANO: Mercato – Viale Europa, dalle ore 9.30 alle 12

GIOVEDI’ 1 DICEMBRE

CREMA: Mercato – dalle ore 9.30 alle 11.30

CREMA: Incontro con Brando Benifei (europarlamentare PD) presso la Sala Ricevimenti – Piazza Duomo, ore 21

SPINO D’ADDA: Incontro con Cinzia Fontana (deputata PD) presso la Sala consiliare – Piazza del Comune, ore 21 

PIANENGO: Incontro con Matteo Piloni (segretario provinciale PD) e Giorgio Ferrari (assessore comune di Pianengo) presso il Centro diurno, ore 21